Visione d'insieme

Noema Progetti
Corporate storytelling – 1° convegno nazionale a Pavia

In tempi di crisi molte aziende sono costrette ad escogitare nuovi modi per comunicare la propria identità, per vendere, per gestire le risorse interne.

Proviamo a dare, con questo articolo, un contributo alla diffusione di un argomento, il “Corporate storytelling”, che  finora  ha coinvolto poche aziende, nonostante abbia  enormi potenzialità di comunicazione .

Il  19 ottobre si terrà  all’Università di  Pavia il 1° Convegno Nazionale sul Corporate storytelling organizzato, fra gli altri, da un docente della stessa Università, Andrea Fontana che studia il fenomeno  ormai da diversi anni.

Ecco come un articolo  dell’”Avvenire” del 29/07/2009  ne riporta una sua definizione: “una disciplina e un metodo di lavoro del marketing d’impresa che traduce e promuove le cose, vere o immaginarie che siano, in parole, immagini, suoni e percezioni reali Le imprese raccontano storie di vita, dandosi personalità e carattere, per costruire quel mondo simbolico a cui i consumatori aderiscono prima ancora di scegliere il prodotto”.

In questa fase, ricca di opportunità, solo chi avrà la lungimiranza di affrontare il cambiamento attraverso la trasmissione di valori che prendano atto di una maggiore coscienza sociale ed ambientale , potrà costruire la propria credibilità.

Le aziende che riusciranno a fortificare il loro brand, oltre che comunicare la qualità dei loro prodotti venderanno un mondo di riferimento cui il consumatore deciderà di far parte esibendo il marchio.

Alcuni importanti  nomi come Vodafone, Costa Crociere, Wind, Gruppo Autostrade , Consorzio San Daniele, sono già partiti sfruttando la narrazione d’impresa (corporate storytelling), filosofia che noi stiamo attuando in ambito fotografico.

Perché scegliere la fotografia?

Perché l’approccio artistico permette di avvicinare la gente comune all’azienda stimolando in ognuno riflessioni diverse in base al diverso livello culturale e alla propria sensibilità.

Perché rispetto ai tradizionali canali radio-tv consente l’impiego di budget minori.

Perché un marchio associato ad un’opera fotografica è facilmente riconoscibile.

Ma l’aspetto caratterizzante, che fa di questa forma di comunicazione una delle più efficaci, è il taglio narrativo in quanto i messaggi attraverso il racconto diventano maggiormente comprensibili perché oltre che informare aggregano emozioni con un tratto che va oltre le parole.

Michele I.

2 Responses to “ Corporate storytelling – 1° convegno nazionale a Pavia ”

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>